Ciao a tutti,

nel topic Direttore ADE, avverso alle scritture private abbiamo dibattuto la valenza di una scrittura privata di regolamento di confini. Naturalmente si tratta soltanto di uno dei tantissimi e complessi aspetti giuridici legati all'azione di regolamento di confini, aspetti per i quali un tecnico dedicato alle riconfinazioni, pur non dovendosene occupare direttamente, avrebbe grande beneficio a conoscere.

Come dicevo nel topic di cui sopra, penso infatti che, dopo diversi corsi già tenuti sugli aspetti tecnici, probabilmente sono maturi i tempi per un corso anche sulla parte giuridica.

Ovviamente il corso non avrebbe certo la pretesa di fare evolvere un tecnico fino a farlo diventare un "vice-avvocato", tuttavia, come detto, credo che sarebbe di grande giovamento per il geometra, dato che è in genere il primo professionista al quale il committente si rivolge esponendogli una situazione che ha quasi sempre anche dei risvolti giuridici.

Stavo quindi pensando di organizzare il corso online dal titolo di cui all'oggetto, tenuto da un avvocato di comprovata esperienza in materia, corso nel quale vengano illustrate una serie di cause (ma anche controversie risolte in via bonaria) già svolte e relativi esiti.

Logicamente, essendo il corso rivolto a dei tecnici, troverei utile che le cause e controversie esposte includessero anche tutta la trattazione tecnica in modo da essere sviluppate nella loro completezza.

Penso anche che il corso potrebbe essere esteso alla categoria degli avvocati.

Vi ho scritto tutto questo perché vorrei sentire la vostra opinione e il grado di interesse a questo possibile corso.

Personalmente io conosco un paio di bravi avvocati del Veneto esperti in materia di confini che mi hanno già dato la loro disponibilità di massima, ma se qualcuno di voi ne consce qualcun altro ben venga (il corso sarebbe sempre online, quindi l'avvocato tiene le lezioni standosene comodamente nel suo Studio).

Vi sarò grato se vorrete farmi sapere qui sul forum le vostre opinioni.

Ciao a tutti, nel topic [Direttore ADE, avverso alle scritture private](http://www.riconfinazioni.it/forum/index.php?u=/topic/1318/ggdirettore-ade-avverso-alle-scritture-private) abbiamo dibattuto la valenza di una scrittura privata di regolamento di confini. Naturalmente si tratta soltanto di uno dei tantissimi e complessi aspetti giuridici legati all'azione di regolamento di confini, aspetti per i quali un tecnico dedicato alle riconfinazioni, pur non dovendosene occupare direttamente, avrebbe grande beneficio a conoscere. Come dicevo nel topic di cui sopra, penso infatti che, dopo diversi corsi già tenuti sugli aspetti tecnici, probabilmente sono maturi i tempi per un corso anche sulla parte giuridica. Ovviamente il corso non avrebbe certo la pretesa di fare evolvere un tecnico fino a farlo diventare un "vice-avvocato", tuttavia, come detto, credo che sarebbe di grande giovamento per il geometra, dato che è in genere il primo professionista al quale il committente si rivolge esponendogli una situazione che ha quasi sempre anche dei risvolti giuridici. Stavo quindi pensando di organizzare il corso online dal titolo di cui all'oggetto, tenuto da un avvocato di comprovata esperienza in materia, corso nel quale vengano illustrate una serie di cause (ma anche controversie risolte in via bonaria) già svolte e relativi esiti. Logicamente, essendo il corso rivolto a dei tecnici, troverei utile che le cause e controversie esposte includessero anche tutta la trattazione tecnica in modo da essere sviluppate nella loro completezza. Penso anche che il corso potrebbe essere esteso alla categoria degli avvocati. Vi ho scritto tutto questo perché vorrei sentire la vostra opinione e il grado di interesse a questo possibile corso. Personalmente io conosco un paio di bravi avvocati del Veneto esperti in materia di confini che mi hanno già dato la loro disponibilità di massima, ma se qualcuno di voi ne consce qualcun altro ben venga (il corso sarebbe sempre online, quindi l'avvocato tiene le lezioni standosene comodamente nel suo Studio). Vi sarò grato se vorrete farmi sapere qui sul forum le vostre opinioni.

A presto, geom. Gianni Rossi

edited Jul 3 a 11:17 am

Ciao Gianni,
mi hai letto nel pensiero! Quando ho risposto nel topic di Santino Imperia "Direttore ADE avverso alle scritture private" volevo proprio chiederti di crearne uno nuovo in quanto non volevo passasse.."in fanteria" questo argomento così importante. Sarà telepatia veneta....smilesmile . Nel topic di Santino ho già espresso la mia più convinta idea che servirebbe anche un corso ad indirizzo giuridico. Come dici tu, infatti, il cliente va prima dal geometra e quindi ben venga la possibilità di saper rispondere con argomentazioni non solo tecniche.
Concordo con la tua idea di coinvolgere la categoria degli avvocati. Penso che ne trarrebbe beneficio anche il forum. O meglio si potrebbe avere un supporto giuridico da "addetti ai lavori".
Franca

Ciao Gianni, mi hai letto nel pensiero! Quando ho risposto nel topic di Santino Imperia "Direttore ADE avverso alle scritture private" volevo proprio chiederti di crearne uno nuovo in quanto non volevo passasse.."in fanteria" questo argomento così importante. Sarà telepatia veneta....:) ;) . Nel topic di Santino ho già espresso la mia più convinta idea che servirebbe anche un corso ad indirizzo giuridico. Come dici tu, infatti, il cliente va prima dal geometra e quindi ben venga la possibilità di saper rispondere con argomentazioni non solo tecniche. Concordo con la tua idea di coinvolgere la categoria degli avvocati. Penso che ne trarrebbe beneficio anche il forum. O meglio si potrebbe avere un supporto giuridico da "addetti ai lavori". Franca

Ciao Gianni, credo che la tua idea sia ottima proprio perchè facendo interagire geometri ed avvocati entrambi trarranno sicuramente giovamento dal corso. Spesso infatti ciascuno tira l'acqua al suo mulino non riflettendo che a volte a poco serve il geometra come altre volte a poco serve l'avvocato... ma l'orgoglio o la falsa paura di perdere il cliente ci rende un po tuttologi quando tali non siamo... molto meglio rivolgersi alla figura professionale idonea ma per fare questo occorre una collaborazione che raramente riscontro... ritengo che individuando la figura professionale idonea a dirimere la questione (in genere è inultile il legale se la vertenza è puramente tecnica o viceversa) si evitano possibili brutte figure, si rende un ottimo servizio al cliente e lo si fa anche risparmiare che di questi periodi non è poco....

Ciao Gianni, credo che la tua idea sia ottima proprio perchè facendo interagire geometri ed avvocati entrambi trarranno sicuramente giovamento dal corso. Spesso infatti ciascuno tira l'acqua al suo mulino non riflettendo che a volte a poco serve il geometra come altre volte a poco serve l'avvocato... ma l'orgoglio o la falsa paura di perdere il cliente ci rende un po tuttologi quando tali non siamo... molto meglio rivolgersi alla figura professionale idonea ma per fare questo occorre una collaborazione che raramente riscontro... ritengo che individuando la figura professionale idonea a dirimere la questione (in genere è inultile il legale se la vertenza è puramente tecnica o viceversa) si evitano possibili brutte figure, si rende un ottimo servizio al cliente e lo si fa anche risparmiare che di questi periodi non è poco....

Geom.Roberto Rena

Come ha detto Franca, era un idea già proposta nel forum qualche tempo fa, quello di approfondire gli aspetti giuridici delle riconfinazioni, quindi mi sembra un ottimo corso da poter svolgere!

Come ha detto Franca, era un idea già proposta nel forum qualche tempo fa, quello di approfondire gli aspetti giuridici delle riconfinazioni, quindi mi sembra un ottimo corso da poter svolgere!

Ciao Gianni,
mi hai letto nel pensiero! Quando ho risposto nel topic di Santino Imperia "Direttore ADE avverso alle scritture private" volevo proprio chiederti di crearne uno nuovo in quanto non volevo passasse.."in fanteria" questo argomento così importante. Sarà telepatia veneta....smilesmile . Nel topic di Santino ho già espresso la mia più convinta idea che servirebbe anche un corso ad indirizzo giuridico. Come dici tu, infatti, il cliente va prima dal geometra e quindi ben venga la possibilità di saper rispondere con argomentazioni non solo tecniche.
Concordo con la tua idea di coinvolgere la categoria degli avvocati. Penso che ne trarrebbe beneficio anche il forum. O meglio si potrebbe avere un supporto giuridico da "addetti ai lavori".
Franca

.....Franca,e poi ci sarebbe ancora in piedi l' idea del corso "pratico", ma forse quello e' un po piu ostico....;-)

>Ciao Gianni, >mi hai letto nel pensiero! Quando ho risposto nel topic di Santino Imperia "Direttore ADE avverso alle scritture private" volevo proprio chiederti di crearne uno nuovo in quanto non volevo passasse.."in fanteria" questo argomento così importante. Sarà telepatia veneta....:) ;) . Nel topic di Santino ho già espresso la mia più convinta idea che servirebbe anche un corso ad indirizzo giuridico. Come dici tu, infatti, il cliente va prima dal geometra e quindi ben venga la possibilità di saper rispondere con argomentazioni non solo tecniche. >Concordo con la tua idea di coinvolgere la categoria degli avvocati. Penso che ne trarrebbe beneficio anche il forum. O meglio si potrebbe avere un supporto giuridico da "addetti ai lavori". >Franca .....Franca,e poi ci sarebbe ancora in piedi l' idea del corso "pratico", ma forse quello e' un po piu ostico....;-)

Ciao Santino!!!!!
ormai io e te siamo...."buseta e boton" smile .....ma ho qualche dubbio sulla possibile riuscita di un corso "pratico".....ci abbiamo provato...abbiamo lanciato l'idea .... ma come hai notato non è stato condiviso da molti. Penso che essendo noi di tutta Italia sarebbe alquanto difficile trovare una soluzione che vada bene per tutti.
Sicuramente Gianni, Sergio e Corrado ne sanno qualcosa. Ti ricordi che hanno presentato un lavoro di Ferriere realizzato da loro...in loco?
Vabbè...dai....magari Gianni Corrado e Sergio trovano qualche soluzione....smile
Franca

Ciao Santino!!!!! ormai io e te siamo...."buseta e boton" :) .....ma ho qualche dubbio sulla possibile riuscita di un corso "pratico".....ci abbiamo provato...abbiamo lanciato l'idea .... ma come hai notato non è stato condiviso da molti. Penso che essendo noi di tutta Italia sarebbe alquanto difficile trovare una soluzione che vada bene per tutti. Sicuramente Gianni, Sergio e Corrado ne sanno qualcosa. Ti ricordi che hanno presentato un lavoro di Ferriere realizzato da loro...in loco? Vabbè...dai....magari Gianni Corrado e Sergio trovano qualche soluzione....(wasntme) Franca
157
viste
6
risposte
5
followers
anteprima
insirisce almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai citato %MENTIONS%, ma questi non possono vedere questo messaggio e non ne saranno notificati
Salvataggio...
Salvato
Tutti i post di questo topic saranno cancellati ?
Bozza in sospeso ... Clicca per riprendere l'editing
Annulla bozza