Ciao Ragazzi/e,

continuo la mia ricerca estiva sui confini "tosti", oggi vi propongo un paio di foto che si commentano da sole:

597db518a6293.png

597db56a8b915.png

Dico: almeno avessero avuto l'accortezza di andare avanti con l'asfalto per altri 50 mt così da impedire di prendere dentro nelle foto il cartello che indica il confine.

Ciao Ragazzi/e, continuo la mia ricerca estiva sui confini "tosti", oggi vi propongo un paio di foto che si commentano da sole: ![597db518a6293.png](serve/attachment&path=597db518a6293.png) ![597db56a8b915.png](serve/attachment&path=597db56a8b915.png) Dico: almeno avessero avuto l'accortezza di andare avanti con l'asfalto per altri 50 mt così da impedire di prendere dentro nelle foto il cartello che indica il confine.

A presto, geom. Gianni Rossi

rispondi

Io dico che hanno fatto bene a fermarsi li, anzi io avrei trovato il confine al cm! perché il loro dovere lo hanno fatto in pieno e nel rispetto dei cittadini che pagano le tasse. Per girare nelle tue zone o in altre dove il contesto è similare ormai ci vogliono mountain bike da 29" come ho io, altro che bici da corsa! Poi come dico a mio padre che è un ciclista da strada come te portati adietro circa 30 palmer alla volta se vuoi arrivare a destinazione e monta raggi elastici in acciaio superarmonico! Con santino da adorare sempre nel portafoglio!
Buone vacanze a tutti!

Io dico che hanno fatto bene a fermarsi li, anzi io avrei trovato il confine al cm! perché il loro dovere lo hanno fatto in pieno e nel rispetto dei cittadini che pagano le tasse. Per girare nelle tue zone o in altre dove il contesto è similare ormai ci vogliono mountain bike da 29" come ho io, altro che bici da corsa! Poi come dico a mio padre che è un ciclista da strada come te portati adietro circa 30 palmer alla volta se vuoi arrivare a destinazione e monta raggi elastici in acciaio superarmonico! Con santino da adorare sempre nel portafoglio! Buone vacanze a tutti!

Corrado Brindani

rispondi

Gianni il Veneto si sa non è una regione che se la passa poi cosi male e quindi dove li mettete sti soldi sotto il cuscino?

Gianni il Veneto si sa non è una regione che se la passa poi cosi male e quindi dove li mettete sti soldi sotto il cuscino?
rispondi

Ciao Graziano,
magari i soldi ce li tenessimo qui nel Veneto come fanno i Trentini e gli Alto-Atesini (ma loro preferiscono essere chiamati "Sud-Tirolesi" ).
Ma conto che dal 22/10/2017 (referendum) le cose cambino.

Ciao Graziano, magari i soldi ce li tenessimo qui nel Veneto come fanno i Trentini e gli Alto-Atesini (ma loro preferiscono essere chiamati "Sud-Tirolesi" ). Ma conto che dal 22/10/2017 (referendum) le cose cambino.

A presto, geom. Gianni Rossi

rispondi

Ciao Gianni,
...aspettiamo il 22/10/2017....e speriamo bene....smile

Ciao Gianni, ...aspettiamo il 22/10/2017....e speriamo bene....;)
rispondi

Purtropppo temo che non cambierà proprio un bel niente dopo il 22.10.2017, se Veneto e Lombardia diventessero autonomi l'italia finisce in un quarto d'ora.
Gli unici risultati di aver vinto la prima guerra mondiale sono stati lo sterminio di milioni di giovani innocenti in guerra e il dover mantenere da decenni a peso d'oro il Trentino Alto Adige (che ancora brontola!!!).
Mi astengo su altri commenti riguardo l'unità d'italia.

Purtropppo temo che non cambierà proprio un bel niente dopo il 22.10.2017, se Veneto e Lombardia diventessero autonomi l'italia finisce in un quarto d'ora. Gli unici risultati di aver vinto la prima guerra mondiale sono stati lo sterminio di milioni di giovani innocenti in guerra e il dover mantenere da decenni a peso d'oro il Trentino Alto Adige (che ancora brontola!!!). Mi astengo su altri commenti riguardo l'unità d'italia.
rispondi

Ciao Massimo,
ogni tanto penso anch'io che aver vinto la prima guerra mondiale sacrificando così tante giovani vite in realtà sia servito a poco. Mio nonno abitava nell'Altopiano di Asiago, a confine con l'Impero Austro-Ungarico ma dalla parte Veneta, e sia lui che mio padre erano convinti che la Grande Guerra fosse stata una vittoria effettiva.
Io vado da tanti anni in vacanza a Bressanone e mi succede questo: alla mattina vado più o meno sempre nello stesso bar in centro a bere il caffè. La titolare ormai mi vede da anni e sa che non parlo Tedesco, però si presenta sempre con un bel "Hallo, bitten", al che mi verrebbe da alzare i tacchi e andarmene, ma poi mi rendo conto che se vado in un altro bar succede la stessa cosa.
Però, Massimo, io non sono convinto che il referendum sia inutile perché penso che da qualche parte bisogna pur cominciare, e Zaia mi sembra abbia la giusta forza di volontà. Poi sta a noi metterci i numeri.
Mi ricordo una bella pubblicità cartellonistica di tanti anni fa per un prodotto per la ricrescita dei capelli: nel manifesto c'erano due foto esattamente identiche di un uomo con la testa quasi pelata per aver perso quasi tutti i capelli. Sulla prima foto c'era scritto "PRIMA", sulla seconda c'era scritto "DOPO" (ma la testa era pelata uguale in entrambe). Lo slogan sotto diceva:

SE NON FAI NIENTE ..... NON SUCCEDE MAI NIENTE

Ciao Massimo, ogni tanto penso anch'io che aver vinto la prima guerra mondiale sacrificando così tante giovani vite in realtà sia servito a poco. Mio nonno abitava nell'Altopiano di Asiago, a confine con l'Impero Austro-Ungarico ma dalla parte Veneta, e sia lui che mio padre erano convinti che la Grande Guerra fosse stata una vittoria effettiva. Io vado da tanti anni in vacanza a Bressanone e mi succede questo: alla mattina vado più o meno sempre nello stesso bar in centro a bere il caffè. La titolare ormai mi vede da anni e sa che non parlo Tedesco, però si presenta sempre con un bel "Hallo, bitten", al che mi verrebbe da alzare i tacchi e andarmene, ma poi mi rendo conto che se vado in un altro bar succede la stessa cosa. Però, Massimo, io non sono convinto che il referendum sia inutile perché penso che da qualche parte bisogna pur cominciare, e Zaia mi sembra abbia la giusta forza di volontà. Poi sta a noi metterci i numeri. Mi ricordo una bella pubblicità cartellonistica di tanti anni fa per un prodotto per la ricrescita dei capelli: nel manifesto c'erano due foto esattamente identiche di un uomo con la testa quasi pelata per aver perso quasi tutti i capelli. Sulla prima foto c'era scritto "PRIMA", sulla seconda c'era scritto "DOPO" (ma la testa era pelata uguale in entrambe). Lo slogan sotto diceva: SE NON FAI NIENTE ..... NON SUCCEDE MAI NIENTE

A presto, geom. Gianni Rossi

rispondi

E tu continua ad andare a Bressanone, mi raccomando!

E tu continua ad andare a Bressanone, mi raccomando!
rispondi

No, dall'anno prossimo pensavo di venire in Cadore, così vengo a trovarti smile

Ti dirò, Massimo, che fare le vacanze in Alto Adige è anche un modo per fargli capire da che parte stanno. Ti spiego. Loro, come dicevo, vorrebbero parlare solo tedesco, ma siccome "ufficialmente" è territorio italiano io posso andare là e parlare tranquillamente in italiano e loro sono tenuti a rispondermi in italiano. Ho notato nel corso degli anni che già questo fatto ha cambiato abbastanza le cose, specialmente nei giovani.

Come ti dicevo, io sono dell'idea che le cose vanno cambiate, magari piano piano, ma iniziando dei processi di cambiamento che poi vanno avanti da soli.

Penso infatti che sbraitare dicendo che c'è da cambiare tutto e subito, ma di fatto non facendo mai nessun passo concreto, sia il modo migliore per non cambiare mai niente.

No, dall'anno prossimo pensavo di venire in Cadore, così vengo a trovarti :) Ti dirò, Massimo, che fare le vacanze in Alto Adige è anche un modo per fargli capire da che parte stanno. Ti spiego. Loro, come dicevo, vorrebbero parlare solo tedesco, ma siccome "ufficialmente" è territorio italiano io posso andare là e parlare tranquillamente in italiano e loro sono tenuti a rispondermi in italiano. Ho notato nel corso degli anni che già questo fatto ha cambiato abbastanza le cose, specialmente nei giovani. Come ti dicevo, io sono dell'idea che le cose vanno cambiate, magari piano piano, ma iniziando dei processi di cambiamento che poi vanno avanti da soli. Penso infatti che sbraitare dicendo che c'è da cambiare tutto e subito, ma di fatto non facendo mai nessun passo concreto, sia il modo migliore per non cambiare mai niente.

A presto, geom. Gianni Rossi

rispondi
192
viste
8
risposte
5
followers
anteprima
insirisce almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai citato %MENTIONS%, ma questi non possono vedere questo messaggio e non ne saranno notificati
Salvataggio...
Salvato
Tutti i post di questo topic saranno cancellati ?
Bozza in sospeso ... Clicca per riprendere l'editing
Annulla bozza